I cookie ci aiutano a migliorare i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, accettate il nostro utilizzo dei cookie. Per saperne di più.

Torce elettriche a LED, lampade portatili, lampade notturne

Filtri

























Elimina filtro
Carica altre inserzioni

Con l’aiuto della seguente assistenza all’acquisto trovate sicuramente la lampada frontale o la torcia elettrica giusta per la vostra finalità di impiego

Torcia elettrica o lampada frontale?

Un aspetto in comune ce l’hanno - ci forniscono una fonte di luce utile e al contempo priva di cavi per molte finalità d’impiego. Scoprite le caratteristiche e le proprietà di entrambe le fonti di luce e prendete la decisione giusta prima di procedere all’acquisto.

Cosa distingue una lampada frontale a LED da una torcia elettrica e a quale scopo viene impiegata?

Una lampada frontale (chiamata anche lampada da testa), permette di avere una piena visuale e al contempo di avere le mani libere. Le lampade frontali compatte a LED convincono grazie alla loro leggerezza - così indossare una lampada sulla testa continua a passare inosservato.

Per questo motivo le lampade frontali si prestano in maniera ottimale ad eseguire diverse attività all’aperto, ad esempio per fare jogging, pescare o arrampicarsi, perché sono tutte attività che presuppongono di avere le mani libere. A parte le attività sportive, la lampada frontale è però un perfetto compagno anche per chi lavora nei cantieri, nelle officine o anche nell’industria mineraria - per l’appunto ovunque vi sia la necessità di avere le mani libere per lavorare e non ci sia luce o ce ne sia poca.

Lampade frontali per correre e fare jogging

L’estate sta volgendo al termine - i mesi autunnali e invernali sono alle porte. Si è costretti ad allenarsi al buio - eppure attrezzati con la lampada frontale a LED perfetta non sarà più un problema!
Grazie ad una lampada frontale per fare jogging è possibile riconoscere non solo impedimenti ed eventuali trappole in cui si rischia di inciampare ma è possibile anche essere scorti molto prima da automobilisti o altri amanti delle attività all’aperto.
Lampade frontali - un chiaro consiglio per i corridori.

 

Da cosa si riconosce una buona lampada frontale per fare jogging?

Estensione dell’illuminazione e luminosità L’estensione dell’illuminazione dovrebbe arrivare almeno a 15 metri affinché valga quanto segue: vedere ed essere visto. La luminosità, quindi l’intensità della luce, dovrebbe essere pari ad almeno 100 lumen.
Peso Più è leggera, meglio è – scegliete una lampada frontale leggera che resta inosservata sulla testa. Le lampade frontali leggere sono vantaggiose soprattutto per le attività all’aperto
Angolo d’inclinazione Un angolo d’inclinazione regolabile in modo flessibile serve ad adeguare l’angolo d’illuminazione
Fascia per la testa La fascia dovrebbe ad ogni modo aderire comodamente sulla testa ed essere idealmente regolabile. In caso di movimento estremo si consiglia una lampada frontale con due fasce (una sulla testa e una tutto intorno alla testa)
Interruttore con funzioni La luminosità di una lampada frontale può essere regolata su diversi livelli. Inoltre, una lampada da testa affidabile dispone di una funzione SOS e di una luce intermittente rossa sul retro della lampada da testa di modo che il corridore venga scorto anche al buio
Impermeabile Chi è spesso a contatto con la natura, corre anche il rischio di essere colto dalla pioggia. Per questo motivo si dovrebbe fare attenzione ad avere a disposizione una lampada frontale impermeabile. In questo caso, è determinante il grado di protezione IP. Optate almeno per una protezione IP44 che garantisce protezione contro corpi estranei e spruzzi d’acqua.


A cosa serve una torcia elettrica e quali sono i vantaggi offerti da una torcia elettrica a LED?

Un’alternativa di facile uso alla lampada frontale è rappresentata dalla torcia elettrica a LED. Ormai essa è parte dell’attrezzatura standard di ogni famiglia e si è consolidata come un’utensile utile. Nel caso in cui si verifichi un blackout a casa, a lavoro o anche in viaggio è possibile fare affidamento alla torcia elettrica che rappresenta una fonte di luce quando ci si ritrova al buio. 

Una torcia elettrica a LED offre alcuni vantaggi rispetto alle torce elettriche tradizionali che vengono messe in funzione con una lampadina: 

Torcia Basso consumo di corrente Le torce elettriche a LED consumano in media fino al 95% di corrente in meno - in tal modo, la torcia elettrica può essere messa in funzione per un periodo di gran lunga maggiore
Lunga durata di vita - biodegradabile Una lampadina normale ha un’intensità luminosa massima pari a 1000 ore di funzionamento, una fonte di luce a LED arriva invece fino a 50.000
Elevata intensità luminosa Grazie al LED integrato potete trarre vantaggio da una potenza estremamente intensa
Insensibile agli urti Una torcia elettrica a LED è molto meno sensibile agli urti rispetto alle torce elettriche con le lampadine

Cosa sono le torce elettriche CREE?

Il termine “torcia elettrica LED CREE” è sempre più diffuso. Dietro “CREE” si cela tuttavia unicamente un produttore americano di LED. I LED CREE integrati convincono grazie ad una lunga durata di vita e una luce estremamente chiara e potente.