Select another country or region to view content for your location.

Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per mostrarti il contenuto giusto per la tua lingua e i tuoi dispositivi (Necessario), per presentarti contenuti selezionati per te (Preferenze), per analizzare il traffico sul nostro sito web (Statistiche) e per offrirti le nostre migliori offerte speciali su altri siti web (Marketing).

Cliccando su "ACCETTO" acconsenti all'uso dei cookies. È possibile modificare o revocare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento nel footer sotto "Cookie settings". Per informazioni dettagliate, si prega di consultare la nostra politica sulla privacy.

Questi cookie sono necessari per la funzionalità del nostro sito web e non possono essere disabilitati (ad esempio SessionCookies).

Tra le altre cose, questi cookie ci permettono di mostrarle i suoi articoli visti in precedenza e di raccomandarle articoli simili. Per ulteriori informazioni, si prega di consultare la nostra politica sulla privacy e quella del rispettivo fornitore.

Abbiamo bisogno di questi cookie per mostrarle la nostra pubblicità su altri siti web, per esempio. Se le disabiliti, ti verranno mostrate altre pubblicità. Per ulteriori informazioni, si prega di consultare la nostra politica sulla privacy e quella del rispettivo fornitore.

Al fine di progettare il nostro sito web in modo ottimale per voi e per poterlo migliorare continuamente, utilizziamo i cookies. Continuando a utilizzare il sito web, accetti il nostro utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie, si prega di consultare la nostra politica sulla privacy.

Lampade e fari

Filtri

Linee di prodotti selezionate: -































Elimina filtro

Di luce ce ne è in un sacco di versioni diverse - indipendentemente dall’impiego per il quale avete bisogno di una fonte di luce, che si tratti di una lampada frontale per fare jogging, un’applique per gli ambienti esterni oppure un faro per edilizia a LED con batteria che vi accompagna nei lavori in cantiere.

Con l’aiuto della funzione filtro trovate facilmente il prodotto giusto per la finalità d’impiego.

Con l’aiuto della seguente assistenza all’acquisto trovate sicuramente la lampada frontale, la torcia elettrica o anche la lampada esterna giusta per la vostra finalità di impiego

 

Torcia elettrica o lampada frontale?

Un aspetto in comune ce l’hanno - ci forniscono una fonte di luce utile e al contempo priva di cavi per molte finalità d’impiego. Scoprite le caratteristiche e le proprietà di entrambe le fonti di luce e prendete la decisione giusta prima di procedere all’acquisto.

Cosa distingue una lampada frontale a LED da una torcia elettrica e a quale scopo viene impiegata?

Una lampada frontale (chiamata anche lampada da testa), permette di avere una piena visuale e al contempo di avere le mani libere. Le lampade frontali compatte a LED convincono grazie alla loro leggerezza - così indossare una lampada sulla testa continua a passare inosservato.

Per questo motivo le lampade frontali si prestano in maniera ottimale ad eseguire diverse attività all’aperto, ad esempio per fare jogging, pescare o arrampicarsi, perché sono tutte attività che presuppongono di avere le mani libere. A parte le attività sportive, la lampada frontale è però un perfetto compagno anche per chi lavora nei cantieri, nelle officine o anche nell’industria mineraria - per l’appunto ovunque vi sia la necessità di avere le mani libere per lavorare e non ci sia luce o ce ne sia poca.

Lampade frontali per correre e fare jogging

L’estate sta volgendo al termine - i mesi autunnali e invernali sono alle porte. Si è costretti ad allenarsi al buio - eppure attrezzati con la lampada frontale a LED perfetta non sarà più un problema!
Grazie ad una lampada frontale per fare jogging è possibile riconoscere non solo impedimenti ed eventuali trappole in cui si rischia di inciampare ma è possibile anche essere scorti molto prima da automobilisti o altri amanti delle attività all’aperto.
Lampade frontali - un chiaro consiglio per i corridori.

 

Da cosa si riconosce una buona lampada frontale per fare jogging?

Estensione dell’illuminazione e luminosità L’estensione dell’illuminazione dovrebbe arrivare almeno a 15 metri affinché valga quanto segue: vedere ed essere visto. La luminosità, quindi l’intensità della luce, dovrebbe essere pari ad almeno 100 lumen.
Peso Più è leggera, meglio è – scegliete una lampada frontale leggera che resta inosservata sulla testa. Le lampade frontali leggere sono vantaggiose soprattutto per le attività all’aperto
Angolo d’inclinazione Un angolo d’inclinazione regolabile in modo flessibile serve ad adeguare l’angolo d’illuminazione
Fascia per la testa La fascia dovrebbe ad ogni modo aderire comodamente sulla testa ed essere idealmente regolabile. In caso di movimento estremo si consiglia una lampada frontale con due fasce (una sulla testa e una tutto intorno alla testa)
Interruttore con funzioni La luminosità di una lampada frontale può essere regolata su diversi livelli. Inoltre, una lampada da testa affidabile dispone di una funzione SOS e di una luce intermittente rossa sul retro della lampada da testa di modo che il corridore venga scorto anche al buio
Impermeabile Chi è spesso a contatto con la natura, corre anche il rischio di essere colto dalla pioggia. Per questo motivo si dovrebbe fare attenzione ad avere a disposizione una lampada frontale impermeabile. In questo caso, è determinante il grado di protezione IP. Optate almeno per una protezione IP44 che garantisce protezione contro corpi estranei e spruzzi d’acqua.


A cosa serve una torcia elettrica e quali sono i vantaggi offerti da una torcia elettrica a LED?

Un’alternativa di facile uso alla lampada frontale è rappresentata dalla torcia elettrica a LED. Ormai essa è parte dell’attrezzatura standard di ogni famiglia e si è consolidata come un’utensile utile. Nel caso in cui si verifichi un blackout a casa, a lavoro o anche in viaggio è possibile fare affidamento alla torcia elettrica che rappresenta una fonte di luce quando ci si ritrova al buio. 

Una torcia elettrica a LED offre alcuni vantaggi rispetto alle torce elettriche tradizionali che vengono messe in funzione con una lampadina: 

Torcia Basso consumo di corrente Le torce elettriche a LED consumano in media fino al 95% di corrente in meno - in tal modo, la torcia elettrica può essere messa in funzione per un periodo di gran lunga maggiore
Lunga durata di vita - biodegradabile Una lampadina normale ha un’intensità luminosa massima pari a 1000 ore di funzionamento, una fonte di luce a LED arriva invece fino a 50.000
Elevata intensità luminosa Grazie al LED integrato potete trarre vantaggio da una potenza estremamente intensa
Insensibile agli urti Una torcia elettrica a LED è molto meno sensibile agli urti rispetto alle torce elettriche con le lampadine

Cosa sono le torce elettriche CREE?

Il termine “torcia elettrica LED CREE” è sempre più diffuso. Dietro “CREE” si cela tuttavia unicamente un produttore americano di LED. I LED CREE integrati convincono grazie ad una lunga durata di vita e una luce estremamente chiara e potente.

C’è un radiatore a LED senza cavo? La soluzione: faro per edilizia a LED con batteria

Il cavo troppo lungo del radiatore a LED può essere fastidioso e al contempo un’insidiosa trappola in cui si corre il rischio di inciampare. È proprio nei cantieri che un’illuminazione flessibile e soprattutto un faro per edilizia affidabile e robusto rappresentano un presupposto fondamentale. Un faro per cantieri a batteria ne è la soluzione.

Faro per edilizia a LED - l’illuminazione perfetta in cantiere Faro per edilizia a LED con batteria

I giorni si accorciano, le notti si allungano - Ma non è detto che sia un motivo per abbandonare dei lavori in cantiere. Con l’ausilio di fari per edilizia si provvede ad una fonte di luce portabile che può essere posizionata ovunque si voglia. Le lampade da lavoro si prestano in maniera ideale non sono per l’impiego in cantiere o nelle officine, ma anche per lavori di restauro nella propria casa, ad esempio per lavori di pittura.

Da cosa si riconosce un buon faro per edilizia a LED - i criteri di acquisto più importanti

Per trovare il faro per edilizia a batteria adatto all’impiego in cantiere, si dovrebbe fare attenzione ad alcuni criteri che agevolano lavori artigianali faticosi.
Stabilità Nei cantieri non si ha alcun riguardo - in questo caso, il presupposto è una custodia robusta e stabile del faro per edilizia a batteria
Luminosità La luminosità viene indicata generalmente in lumen. La quantità di lumen che deve avere un faro per edilizia dipende interamente dalla finalità d’impiego
Tipo di batteria Le batterie agli ioni di litio sono notoriamente le batterie più potenti e convincono grazie alla loro longevità. Inoltre, grazie alla più recente tecnologia della batteria è possibile trarre vantaggio da un basso autoscaricamento
Potenza della batteria La batteria del faro per edilizia a LED dovrebbe offrire una capacità sufficiente a tenerlo in funzione per diverse ore
Livelli di accensioneNon sempre è necessariamente richiesta la piena potenza luminosa del faro per edilizia. Oltre ad adeguare individualmente il grado di luminosità, grazie ai livelli di accensione è possibile prolungare al contempo la potenza del faro per cantieri
Grado di protezione IP Affinché la lampada da lavoro possa essere impiegata sul cantiere senza problemi, è consigliato il grado di protezione IP44. Questa protezione sta per “protezione contro corpi estranei e spruzzi d’acqua”